Serie A: il punto dopo la decima giornata

0

Poche sorprese

Forte batte debole: il trend di questo inizio di campionato è abbastanza eloquente. Sono state pochissime le sorprese in queste prime 10 partite, e ne prevediamo ben poche anche in questo undicesimo turno: Napoli, Inter, Lazio e Roma avranno impegni relativamente semplici rispettivamente contro Sassuolo, Verona, Benevento e Bologna.

In attesa di Milan-Juve

Il big match più atteso sarà senza dubbio quello che vede il Diavolo contro la Vecchia Signora. A San Siro entrambe arrivano con due analoghe vittorie nell’ultimo turno con rotondi 4-1 con cui hanno steso Chievo e Spal. La classifica fa storcere comunque il naso alla squadra di Montella, sempre più Suso-dipendente ma che stasera, contro una Juve che spera di aver ritrovato definitivamente il migliore Higuain, dovrà superarsi soprattutto in fase difensiva, a maggior ragione vista la prestigiosa assenza dell’ex Bonucci.

Le altre aspettano

Sarà difficile che le altre big perdano punti: il Napoli può contare su un Mertens fantastico, come lo sono Mauro Icardi per l’Inter e Ciro Immobile per la Lazio. La Roma avrà dalla sua Edin Dzeko, e non è un’ipotesi peregrina scommettere sulle reti di tutti e quattro i cannonieri.

Top 3 e Flop 3 dopo la decima giornata

TOP:
Napoli 9: il giocattolo costruito da Sarri funziona alla perfezione. I 28 punti su 30 disponibili dicono tanto ma non tutto di ciò che sta esprimendo questa squadra, sicuramente sul podio europeo a livello di gioco.
Inter 8.5: forse la sorpresa del campionato. I nuovi arrivati stanno facendo la differenza, da Skriniar a Borja Valero passando per Vecino, ma se questa Inter ora è al secondo posto il merito è in gran parte di mister Spalletti.
Lazio 8.5: discorso per certi versi simile a quello fatto per l’Inter. La Lazio è squadra con la S maiuscola ed è gestita da uno degli allenatori top del momento: Simone Inzaghi. I biancocelesti sembrano avere le carte in regola per conquistare un posto in Champions la prossima stagione.
FLOP:
Milan 5: circa 200 milioni di euro spesi nella campagna acquisti ma nessun campione: tutti buoni innesti che hanno bisogno di tempo ed errori per poter migliorare ed amalgamarsi. L’altalena di risultati è tipica delle squadre in costruzione, ma le ambizioni di Montella erano ben altre all’inizio della stagione.
Torino 5: Si pensava potesse mantenere il trend positivo degli altri campionati ma, per adesso, il Toro è tutto tranne che una furia. 13 punti in 10 partite per una realtà ormai affermata come questa sono pochini, soprattutto considerando che i top sono rimasti. Vedremo se Belotti nella seconda parte della stagione stornerà a fare il gallo. Intanto la panchina di Miha trema, e non poco.
Benevento 4: fanalino di coda a dir poco. I seppur volenterosi ragazzi del neo-Mister De-Zerbi non sembrano poter reggere l’impatto con la massima serie. Zero punti dopo 10 giornata è record negativo per la Serie A, e il prossimo turno contro la Lazio non aiuta.

Top 11 dopo decima giornata

4-2-4
-Allison (Roma)
-Ghoulam (Napoli), Fazio (Roma), Skriniar (Inter), Kolarov (Roma)
-Luis Alberto (Lazio), Pjanic (Juventus)
-Mertens (Napoli), Icardi (Inter), Immobile (Lazio), Dybala (Juventus)
All. Sarri (Napoli)
Share.

About Author

Siamo un gruppo di ragazzi universitari sparsi per l'Italia che hanno a cuore l'informazione e il pensiero critico. Il nostro obiettivo è risvegliare lo spirito critico delle persone attraverso la pubblicazione di articoli, inchieste, riflessioni personali, poesie, rubriche d'arte e di scienza, canzoni che contengano spunti critici per sviluppare dibattiti, circolazioni di idee, dialoghi costruttivi. Vogliamo offrire uno spazio senza restrizioni in cui ognuno possa esprimere la propria opinione su un tema qualsiasi. Siamo assolutamente imparziali, non ci sono schieramenti politici o ideologie preponderanti, l'unico principio a cui facciamo riferimento è il libero pensiero. Essere inconsapevoli di ciò che accade intorno a noi è una rinuncia ad avere un ruolo attivo nella società. Informazione e riflessione critica, questo è ciò che in sintesi è Sistema Critico. Seguici anche su Facebook, YouTube, Instagram e Twitter.

Leave A Reply