Un giorno di pioggia a New York – Woody Allen e la sua nuova chicca.

0

Woody Allen torna sul grande schermo con un nuovo film, fresco, ironico e che rispetta pienamente lo stile del regista noto americano.

(Thimotée Chalamet, Selena Gomez e Woody Allen sul Set)

l’omaggio alla Grande Mela

L’eclettico Allen, ambienta il film nella sua città di origine, nella sua tanto amata New York. Così facendo le porge omaggio, regalandoci una fotografia unica accompagnata dalle musiche Jazza lui tanto care e personaggi, che pur essendo caricature di altri personaggi in pieno stile Alleniano riescono sempre a sorprendere.

La trama e il cast

La trama è inizialmente semplice: Gatsby e
Ashleigh, due giovani universitari, decidono di trascorrere un romantico weekend a Manhattan, di cui Gatsby è originario. Ovviamente la storyline subisce subito cambiamenti drastici. I guai non tarderanno infatti ad arrivare.

Ashleigh, classica ragazza provinciale verrà inghiottita dal fascino della città e da un articolo che deve scrivere a proposito del famoso regista
Roland Pollard, perdendosi poi tra sceneggiatori in crisi matrimoniali e attori un po’ troppo accattivanti.

Dal canto suo, anche Gatsby si ritrova perso nella sua città, non volendo incontrare la sua famiglia pretenziosa, suo fratello strambo e, in un incontro fortuito la scorbutica sorella della sua ex fidanzata.

il cast vanta nomi di successo, quelli che spiccano di più sono: il ormai super celebre Timothèe Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez, ed un ancora favoloso Jude Law. Tutto ciò a riprova del fatto che Woody Allen, non riesce a non fare centro.

I “cliché”

A non mancare sono di certo i classici cliché in cui Woody Allen tende a cadere, la pioggia, che vediamo protagonista anche nel meno recente Midnight in Paris, personaggi al limite del reale e con strani passatempi. La malinconia, gli eventi che si stravolgono e la storia che si capovolge dall’inizio alla fine.

Sicuramente, per il regista vincitore di quattro premi Oscar, questa è assolutamente un’altra vittoria.

Non voglio aggiungere altro, se non correte al cinema il prima possibile, perdetevi anche voi tra le vie di Manhattan e state pur certi che un sorriso, questo film, riuscirà a strapparvelo!

(Timotèe Chalamet e Elle Fanning in una scena del film)

Share.

About Author

Avatar

Classe 1996, studentessa di lettere appassionata di cinema, letteratura e arte in tutte le sue forme. Aspirante giornalista di successo, devota alle tisane allo zenzero, Ernest Hemingway e al Regno Unito, spera di cambiare un pochino il mondo con le sue parole.

Leave A Reply