sabato, 13 Aprile 2024

Carlo Sapienza

Classe 1998. Nato nella bassa modenese, nel paesino di San Felice sul Panaro, dove la nebbia mi ha insegnato ad aguzzare gli occhi, e la pianura a spaziare con la mente. Qualità che mi servono nei miei studi di sicurezza internazionale.

Il genocidio silenzioso del Mediterraneo

Dal 2014 ad oggi si stima che più di 26500 persone tra uomini, donne e bambini hanno perso la vita nel Mediterraneo. Quest’anno già...

La partita a poker del gas: chi vedrà per primo il bluff?

Mai come quest’anno il gas naturale è un tema centrale in Europa. Il suo prezzo è schizzato alle stelle, trascinandosi con sé molti altri...

Come prevedere la guerra? Il diritto internazionale può aiutare

La guerra in Ucraina è arrivata al suo 72esimo giorno e ci lascia ancora tutti sconvolti. Sconvolti per i civili morti a causa di...

La guerra in Ucraina e il ruolo della diplomazia

“La diplomazia è stata inventata proprio per risolvere situazioni di conflitto e di tensione, non per fare viaggi a vuoto in giro per le...

Vaccini, interessi e necessità

“Per fermare la pandemia qui, dobbiamo fermarla dappertutto” ha dichiarato il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ad un summit virtuale sul COVID-19. Un’affermazione...

Accordo UE-MERCOSUR: negoziazioni e interessi

Il 28 giugno del 2019 le negoziazioni dell’accordo di libero scambio tra l’Unione Europea e il Mercosur si sono concluse. Il Mercosur (Mercato Comune...

Egemonia americana versus non interventisti: la difficile posizione dell’Unione Europea

L’egemonia americana, in particolare gli interventi americani in Stati terzi, ha da sempre suscitato forti reazioni nell’opinione pubblica mondiale. Rispetto al dualismo tra chi...

Sicurezza alimentare versus sovranità alimentare: due visioni del mondo a confronto

Nel 1994 un report delle Nazioni Unite ha definito la sicurezza alimentare una delle sette problematiche mondiali che costituiscono una minaccia per la sicurezza...

Unione Europea, dove vai?

Quale strada intraprendere nell'Unione Europea e quanto tempo occorre per poter costruire una vera identità europea Il dibattito tra europeisti ed euroscettici si è fatto...

Polonia e il divieto di aborto: le proteste non si fermano

Il 22 ottobre la Corte Costituzionale polacca ha vietato di abortire in caso di malformazione del feto. Da allora, ogni giorno proteste infervorano lo...
Consent Management Platform by Real Cookie Banner