Pesaro, 15 giugno 2018. Proprio questa mattina, alle ore 11 e 30, si è tenuta, presso il Centro Arti Visive Pescheria, la conferenza di presentazione della cinquantaquattresima Mostra Internazionale del Nuovo Cinema. Sul manifesto giganteggia una ragazza che tiene in mano una telecamera e che riesce a stento a trovare spazio all’interno di una sala cinematografica. Un’immagine che rappresenta una realtà tanto triste, quanto vera, ossia la difficile condizione in cui vivono diverse cineaste al giorno d’oggi, ostacolate e spesso impossibilitate a trovare il proprio posto nei ranghi dell’Industria Cinematografica.

Ma il tema delle Donne all’interno dell’Industria Cinematografica sarà solo uno degli argomenti trattati.

La domanda attorno cui ruota il Festival è “Che cos’è il nuovo cinema oggi?” e l’unico modo per poter dare una risposta a questo interrogativo è muoversi fra il Passato e il Presente.  Ed è per questo motivo che, fra i temi rievocati, ci sarà anche il ’68, quando la Mostra venne contestata dagli studenti.

La mostra inizierà domani, sabato 16 giugno 2018 alle ore 21 e 45, con la proiezione del film Hollywood Party in Piazza del Popolo, in concomitanza con l’evento Cinema in spiaggia dove si assisterà alla proiezione de Il sorpasso, presso Bagni Paradiso n. 59, e proseguirà fino a sabato 23 giugno.

 

Piermarco Paci Fumelli