sabato, 22 Giugno 2024

Stevie Nicks: the sound of a woman

Sottovalutata e travolgente, Nicks resta la donna ammaliante del nostro tempo. Ecco come la cantante dei Fleetwood Mac è diventata un’icona intergenerazionale.

Il viaggio di Stevie Nicks per diventare la pioniera delle donne nel rock racconta la storia interessante di un potere femminile in un un mondo musicale maschilista. Attraverso i suoi testi e i suoi vestiti, Stevie traccia un percorso per sè stessa e costruisce la strada per le donne nella musica di tutto il mondo.

Negli anni ‘70 il rock era una celebrazione del potere sessuale maschile, iper-mascolino e con una mentalità maschilista. Fino ad ora poche donne sono riuscite ad entrare nel mondo misogino del rock n’ roll. In gran parte del rock popolare, la narrativa dominante delle donne era la donna ideale/Madonna/Santa, la strega cattiva o volubile, oppure la Peccatrice/Puttana/Vittima.

Nicks ha preso questa classica narrativa sulle streghe delle donne rock e l’ha trasformata in una storia sul potere femminile.

Il gruppo Fleetwood Mac alla fine degli anni ’70. Stevie Nicks al centro (Getty Images)

Dopo il successo commerciale dell’album del 1975, Fleetwood Mac, Nicks iniziò a lavorare con la stilista Margi Kent per sviluppare il suo stile di abbigliamento per le esibizioni. Questo la portò a indossare gonne lunghe, stivali con zeppa e numerosi scialli. Quella di rendere la sua immagine chiaramente femminile fu una decisione coraggiosa considerando il livello di misoginia della scena rock in cui stava entrando. Promuovendo apertamente la sua femminilità attraverso i suoi vestiti, scelse di essere forte nella sua femminilità in uno spazio dominato dagli uomini. Attraverso questa espressione di abbigliamento impenitente, espresse visivamente l’importanza delle donne nel mondo del rock: evidenziava chiaramente la sua differenza come donna e le barriere che stava infrangendo per raggiungere il suo successo.

Stevie Nicks nella cultura di massa

Culturalmente, Stevie Nicks è un’icona. La musica di Stevie è ancora in cima alle classifiche anni dopo l’uscita dei suoi pezzi. La sua popolarità di lunga data dimostra che Nicks ha ispirato molte generazioni con la sua musica: il suo status leggendario deriva dalle sue azioni pionieristiche, prima su tutte l’essere una donna del rock n’ roll. Attraverso i suoi testi e i suoi vestiti, ha intaccato la cultura rock ipermascolina e ha creato uno spazio affinché lei, in quanto donna, potesse farne parte. I suoi successi hanno consolidato la sua eredità come leggenda del rock n roll.

Il mondo artistico di Stevie Nicks è popolato di streghe, angeli, romanticismo e uccelli mitici. Non è stata la prima, né sarà l’unica, a impegnarsi con questo tipo di estetica, ma ciò l’ha resa popolare in un modo senza precedenti.

totally believe in magic. Because my life, I think, has been very magic, and magical things have come true for me time after time after time.

Stevie Nicks, VH1 Hollywood & Vinyl on Practical Magic, 1998
Graziana Minardo
Graziana Minardohttps://violedimarzo.com/
Graziana Minardo, siciliana trapiantata a Milano. Studentessa di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche all’Università degli Studi. Amante delle scienze, attivista e appassionata di scrittura. Co-Founder di Viole di Marzo, blog e associazione femminile di interesse medico e culturale che unisce sul territorio milanese decine di professioniste e donne di talento. Per Sistema Critico scrivo di femminismo.

Latest articles

Consent Management Platform by Real Cookie Banner